Blitz! informa

“Standing still” in mostra al FoFu 2013

I membri del Blitz! Filippo Bardazzi e Laura Chiaroni saranno premiati al FoFu foto festival 2013 per il loro lavoro “Standing still”. Dal 26 Ottobre al  17 Novembre 2013 saranno esposti 20 scatti al Parco Corsini (Fucecchio – FI), dal mercoledì al venerdì dalle 21.00 alle 24.00 e il sabato e i festivi dalle 15.00 alle 24.00. Sabato 26 Ottobre ci sarà l’inaugurazione, alla presenza dei due fotografi. Complimenti da parte di tutti i membri del Blitz!

Di seguito la presentazione della mostra:

Il West americano è stato a lungo meta di avventurieri solitari, di pionieri per vocazione o per necessità che vedevano nei territori inesplorati oltre la frontiera un reale approdo verso gloria e libertà. È questo inedito incontro della civiltà con un ambiente selvaggio e monumentale, ma capace di essere anche inospitale e violento, a sancire la nascita dell’uomo  americano: una tesi che trova la sua prima formulazione con lo storico Frederick Jackson Turner in The Significance of the Frontier in American History.
Indubitabile è l’importanza che la “conquista” del West ha avuto non solo nella definizione della geografia degli Stati Uniti d’America, ma anche nella creazione di un’epica e di una cultura di riferimento, a conclusione di una fase storica dinamica e irruenta. Nello stesso momento in cui la frontiera venne ufficialmente chiusa, cominciò la rappresentazione di essa all’interno di un genere nuovo ed estremamente popolare, che contribuì a trasformare il West in un luogo anzitutto mentale e i suoi elementi reali in simboli fondativi per l’intera nazione. Non è certo un caso che l’epopea western abbia registrato il periodo di massimo splendore in contemporanea all’affermazione degli Stati Uniti come potenza dominante del ventesimo secolo.
Oggi nuovi equilibri geopolitici costringono a un generale ripensamento di questa egemonia economica e culturale.
Riteniamo importante intraprendere adesso, sul finire dell’epoca americana, un viaggio di ricognizione sullo stato dei suoi simboli, là dove essi hanno avuto origine: un territorio profondamente plasmato dal e sul mito, che lo ha come condannato alla costante ripetizione di se stesso.
Le immagini che qui presentiamo sono state scattate nello stato del Colorado, prima tappa di un più ampio lavoro dedicato al West e ai suoi abitanti, al quale destineremo la nostra ricerca e il nostro impegno anche nel prossimo futuro.